Chi siamo

Servizi Psico-Educativi, Formativi, Socio-Assistenziali e Sanitari
Servizi Socio-Assistenziali e Psico-Educativi



Il termine Agape deriva dal greco ἀγάπη e possiede il significato di "amore" totale per il prossimo e profonda condivisione.

Nel 2003 la Cooperativa Agape nasce dall’idea imprenditoriale di 4 giovani socie di condividere un progetto ambizioso: “creare migliori occasioni di lavoro per i soci progettando, realizzando e gestendo interventi di consulenza e supporto alla persona e ai servizi su tutto il territorio regionale, al fine di ottenere migliori condizioni economiche, sociali e professionali”.

AGAPE è una Cooperativa Sociale di Tipo A che, attraverso la gestione dei Servizi Socio-Assistenziali e Psico-Educativi, persegue gli interessi generali della Comunità, della Promozione Umana e dell'Integrazione Sociale dei Cittadini (art. 1, Legge 381/91).

La Vision "Salute Mentale per Tutti"
Dalla sua fondazione Agape è attiva sul campo della disabilità psichica per promuovere la centralità della Persona, lo sviluppo delle sue potenzialità individuali, l'integrazione dei soggetti svantaggiati, la personalizzazione degli interventi, la qualità dei servizi offerti e il vantaggio competitivo.

La Mission
Agape tramite i suoi Servizi Residenziali, Semi-residenziali, Domiciliari e Formativi, offre supporto e strumenti adeguati per la riabilitazione delle persone adulte con disabilità psichica e per la promozione della Salute sul territorio.

La Cooperativa AGAPE è Certificata per il Sistema di Gestione Qualità conforme alla norma UNI EN ISO 9001:2008, valutato secondo le prescrizioni del Regolamento Tecnico Sincert RT-04 per le seguenti attività: progettazione ed erogazione di Servizi Psicologici, Educativi e Socio-Assistenziali. Gestione Strutture Residenziali. Servizio Di Assistenza Domiciliare ed Educativa. Progettazione ed Erogazione del Servizio di Protezione Giuridica Persone Fragili - settore EA 38-35.



Perché una Cooperativa? Una Società Cooperativa, come cita il nostro Codice Civile, è una società costituita per gestire in comune un'Impresa che si prefigge lo scopo di fornire innanzitutto agli stessi soci (scopo mutualistico) quei beni o servizi per il conseguimento dei quali la cooperativa è sorta. Capisaldi del sistema cooperativo sono i principi di mutualità, solidarietà, democrazia. Una cooperativa è in secondo luogo un'associazione autonoma di persone, che si uniscono volontariamente per soddisfare i propri bisogni economici, sociali e culturali e le proprie aspirazioni attraverso la creazione di un'impresa a proprietà comune, controllata democraticamente. Si fonda di fatto sui valori dell'autosufficienza, dell'auto-responsabilità, della democrazia, dell'eguaglianza, dell'equità e della solidarietà. Fedeli allo spirito dei padri fondatori, i soci delle cooperative aderiscono ai valori etici dell'onestà, della trasparenza, della responsabilità sociale e dell'altruismo.
Le cooperative sociali rientrano in una speciale categoria, con lo scopo di perseguire l'interesse generale della comunità alla promozione umana e all'integrazione sociale dei cittadini attraverso [ Legge 8 Novembre 1991, n. 381 Art. 1]:
a) la gestione di servizi socio-sanitari ed educativi (TIPO A);
b) lo svolgimento di attivita' diverse - agricole, industriali, commerciali o di servizi - finalizzate all'inserimento lavorativo di persone svantaggiate (TIPO B).

“La scelta non è stata facile, è una scelta che è stata ponderata, poiché ha comportato l’assumerci direttamente la responsabilità della gestione dell’Impresa. A seguito di un' analisi territoriale (sulle effettive possibilità di mercato e sulle adeguate risorse umane), ci siamo resi conto che costituire una Cooperativa ci avrebbe permesso, soprattutto in un periodo di crisi economica come quella attraversata dal nostro Paese, di mettere in campo buone prassi mutualistiche, consentendoci di creare posti di lavoro, salvarli e realizzare progetti sociali. Le Cooperative sono infatti società finalizzate a un’impresa di tipo mutualistico per il soddisfacimento di un bisogno (di lavoro, beni di consumo o servizi, sociale) a prezzi migliori di quelli di mercato. Cosa più importante è che l’utile essendo indivisibile, non si può distribuire e va reinvestito creando così un patrimonio “di solidarietà intergenerazionale” che ci avrebbe permesso di salvare e quindi continuare, il nostro lavoro anche quando un domani passeremo il testimone a chi verrà dopo di noi. La vita di Agape potrà continuare con l’ingresso di soci delle nuove generazioni” (A.M.)

Le dimensioni della Cooperativa rimangono invariate per anni, lavorando a stretto contatto con le fasce più deboli quali anziani, minori e famiglie, giovani, disoccupati, immigrati, soggetti con patologie psichiatriche, e ottenendo importanti risultati.


Cultura aziendale

La cultura organizzativa di Agape è accettata e condivisa da tutti. Alla base dell'Azienda c'è una profonda attenzione alla centralità e alla valorizzazione del personale, che favorisce la flessibilità e la celerità delle attività, ma soprattutto, la percezione positiva all’interno dell’azienda che ogni contributo sia importante. I nostri lavoratori hanno un ruolo attivo, sono responsabili verso il compito svolto, sono costantemente stimolati e curiosi, attenti al lavoro e fortemente motivati. La progettazione in team migliora le performance del gruppo, aumenta i livelli di autostima e crea sentimenti positivi rafforzando il senso di appartenenza.

Clima organizzativo

L'ambiente di Agape è sereno e permette l’instaurarsi di legami sinceri tra colleghi di lavoro. L'Azienda è attenta a prevenire lo stress e altri fenomeni sul luogo di lavoro, come il Burnout e il Mobbing, attraverso l’organizzazione di periodiche riunioni d'equipe e cerca costantemente di promuovere e mantenere alto il livello di benessere fisico, psicologico e sociale dei lavoratori.  A tale scopo, Agape ha deciso di controllare e migliorare i propri processi, intervenendo con azioni volte ad eliminare le cause delle inefficienze. La Direzione supervisiona i propri collaboratori, motivandoli e indirizzandoli verso il miglioramento continuo del lavoro svolto, al fine di coinvolgerli attivamente e consapevolmente. Da questa prassi ne deriva l'efficienza dei processi  e il loro monitoraggio costante, mediante indici di misurazione delle prestazioni. Tali indici, correlati ad obiettivi specifici, consentono di valutare l'effettivo progresso dell'Azienda e l'efficacia delle azioni intraprese.

Innovazione e Ricerca

Sono un fattore centrale per il successo dell'Azienda; permettono di portare avanti progetti innovativi che vanno a soddisfare bisogni latenti dei committenti e/o della comunità.

  • Flessibilità e cambiamento: sono le soluzioni scelte da Agape per soddisfare le continue richieste provenienti dall'esterno;
  • Innovazione, Creatività e Assunzione di Rischi: gli strumenti adoperati;
  • L'incoraggiamento di ogni dipendente a contribuire e partecipare attivamente all' innovazione: la strategia utilizzata.

Agape negli anni, attraverso un'attenta e accurata analisi delle politiche sociali nazionali e internazionali, ha sviluppato la capacità di rilevare, interpretare e tradurre in strategie le richieste provenienti dall'ambiente locale in cui opera.

Partnership Strategiche

AGAPE fa parte di un Circuito Virtuoso di Progettazione Sociale che va dall’ambito Regionale a quello Europeo, coinvolgendo Profit e No-profit. L'instaurazione di alleanze strategiche, sempre più forti e bilanciate offre oggi all'Azienda un vantaggio competitivo di lungo periodo nell'ambito della Salute, migliora la visibilità del proprio Brand e permette lo scambio di buone prassi.

Corporate Social Responsability e Buone Prassi

In coerenza con gli obiettivi strategici fissati nel Libro Verde della Commissione Europea (del Luglio 2011) AGAPE adotta la CSR come sua politica aziendale in qualità di Impresa Responsabile, uno strumento che è in grado di conciliare gli obiettivi economici con quelli sociali e ambientali del territorio di riferimento, in un'ottica di sostenibilità futura. Progettare una sostenibilità futura ci permette di adottare una strategia per competere più efficacemente sul mercato. La Responsabilità Sociale è infatti un fattore di successo che offre vantaggi duraturi quali un maggiore sviluppo della competitività, un aumento delle performance e della produttività dell'azienda e un maggiore coinvolgimento della clientela. Agape è più volte risultata essere un esempio positivo di buone prassi.

Politica per la Qualità

Per un miglioramento continuo dei servizi offerti, a seguito di una attenta analisi dei bisogni e dei servizi offerti ai propri Utenti, Agape mira alla Qualità nella scelta degli strumenti strategici atti a raggiungere i suoi obiettivi imprenditoriali. Tra gli elementi che rendono l'Azienda in grado di creare progetti a forte Valore Aggiunto vanno sicuramente annoverati:

  • Il confronto continuo con realtà e contesti differenti per cultura e territorio geografico;
  • Una struttura solida, snella e flessibile in cui i singoli componenti dell’Equipe sono in grado di gestire, in relazione alla propria specializzazione, le diverse fasi dei progetti;
  • Lo sviluppo di servizi innovativi ad alta affidabilità e sicurezza e in grado di soddisfare il cliente;
  • Un approccio sistemico volto al miglioramento continuo che prevede la partecipazione attiva ed il coinvolgimento a tutti i livelli aziendali.

Comunicazione efficace

La comunicazione in Azienda è un elemento fondamentale per il miglioramento delle prestazioni. Comunicazione Interna ed Esterna sono infatti uno strumento di misurazione della forza con cui Agape è capace di trasmettere messaggi importanti ai suoi destinatari diretti ed indiretti.

La comunicazione interna  è diretta ed informale e le performance di tutta l’organizzazione sono efficienti e sicuro strumento di monitoraggio del livello qualitativo dei rapporti interpersonali.

Sono due, invece, le tipologie di linguaggio che l'Azienda utilizza per comunicare con l'esterno:

  • Comunicazione formale, di carattere istituzionale (e-mail, documentazione cartacea);
  • Comunicazione Digitale, di carattere moderno, inclusivo e sociale (attraverso gli strumenti del Web 2.0).

Formazione e aggiornamento continuo

La valorizzazione del capitale umano avviene, in primo luogo, mediante l’organizzazione del percorso di sviluppo delle competenze delle proprie risorse umane e della possibilità di scelta e crescita professionale, che l’individuo è consapevole di avere, pure essendo parte integrante di una struttura organizzativa complessa e stabile. La nostra forza passa anche attraverso il bagaglio di esperienze formative che ciascuno in Agape si porta dietro e al costante accrescimento professionale, etico e culturale dei singoli addetti, in itinere. Solo attraverso un adeguato livello di preparazione e specializzazione delle risorse umane è infatti possibile ottenere e garantire la flessibilità e la reattività delle quali una organizzazione complessa necessita.

La Rete

“L’unico capitale insostituibile che un’organizzazione possieda è il sapere e la capacità dei suoi membri. La produttività di questo capitale dipende dall’efficienza con cui i membri condividono le loro competenze con coloro che possono usarle.” ANDREW CARNEGIE

Il Know-how che Agape possiede e le capacità dei suoi membri sono inserite all'interno di una fitta rete integrata capace di accrescere continuamente le relazioni interpersonali con individui, Società, enti e gruppi di persone allo scopo di scambiare e condividere buone prassi e misurare la propria efficienza. L'Azienda fa riferimento ad un modello organizzativo propriamente detto "di Rete" e si presenta sul mercato come un' organizzazione complessa e flessibile, caratterizzata dalla cooperazione tra più soggetti, individuali e collettivi, che perseguono un obiettivo comune e possiedono un' alta capacità di auto-organizzazione, di instaurare relazioni stabili nel tempo, strutturate (attraverso l'utilizzo di un linguaggio comune), di condividere dei valori di base e infine di adotttare sistemi di coordinamento, controllo e di monitoraggio. La Rete Integrata assicura il Ben-Essere del cittadino.

Integrazione Pubblico – Privato

Promuovere un'integrazione tra pubblico e privato per rispondere al forte bisogno di Salute Mentale del territorio è oggi sempre più vitale. La normativa italiana, riconosce sempre di più al Privato Sociale un ruolo di promozione, progettazione, organizzazione e gestione degli interventi e di programmazione del sistema integrato. Questo, permette di costruire un tessuto connettivo fortemente interattivo tra la domanda e l'offerta di servizi, in un'ottica di Welfare strategico tra PA, istituzioni, famiglie, utenti, operatori, cittadini privati, imprese del Terzo Settore e del Profit. Riuscire a sviluppare sinergie comuni tra tutti gli attori sociali in gioco e trovare delle linee strategiche, è oggi fondamentale anche per definire i nuovi bisogni e per attivare interventi sempre più mirati e incisivi. Agape, dal 2003, programma tutte le sue azioni nel campo della Salute Mentale tenendo in considerazione l'importanza che riveste la crezione di spazi di continuo confronto (sopratutto culturale e sociale) con le Istituzioni in modo da intervenire con maggiore accuratezza. Attraverso la messa in gioco di tutte le competenze e le risorse disponibili sul territorio si può rispondere ai bisogni latenti, mediante interventi costruiti ad hoc che rispondano, a loro volta, alle esigenze effettive di ciascun individuo sofferente di una patologia psichica, promuovendone la sua partecipazione attiva nel tessuto sociale in cui è radicato ed abbattendo le barriere di pregiudizio e stigma che hanno portato al suo isolamento. Risulta a tale scopo fondamentale attivare tutta una serie di azioni, quali:

  • valorizzare le forme partecipative e fiduciarie;
  • utilizzare un ventaglio ampio di strumenti per l’affidamento dei servizi;
  • stimolare la co-progettazione e le forme orientate alla partecipazione attiva;
  • utilizzare la forma della delega come valore aggiunto per la condivisione di responsabilità e la suddivisione dei compiti assegnati su specifiche competenze professionali, sociali ed economiche.

Social Innovation e ICT

Agape è un'Azienda in forte espansione, che ama le sfide e le affronta con responsabilità. Sempre piena di idee accoglie la strada dell'Innovazione Sociale e Tecnologica nella sua Struttura, mossa dall'idea che un' impresa oggi non può stare dentro il mercato se non ne segue e capisce le regole. L'utilizzo di canali multimediali offre nuove opportunità di partecipazione attiva alla Salute, migliora la progettazione degli interventi e favorisce la conoscenza e lo scambio di buone prassi tra terre tra loro lontane.

Efficienza ed Efficacia

Agape valuta attentamente ogni richiesta sociale, relazionale e sanitaria che arriva dal mondo esterno e che richiede un suo intervento. Il personale  lavora quotidianamente sia all'interno dell'Azienda che al di fuori di essa, al fine di promuovere e garantire una sua azione di qualità. La qualità è intesa come efficienza dei servizi erogati sul territorio e come efficacia della metodologia scelta e delle strategie adoperate.  I piani d'intervento e di azione sono strategicamente coordinati dall'alto da una figura specialistica, mentre la comunicazione tra strutture periferiche e il nucleo centrale è mediata dalla presenza di referenti. In questo modo è possibile assicurare che le attività delle singole unità operative siano svolte in linea con gli obiettivi aziendali, fluide e capaci di produrre Benessere Organizzativo a tutti i livelli.

Customer Satisfaction

Agape ha a cuore la soddisfazione dei propri clienti/pazienti/utenti/committenti. Per garantire la sua continuità nel tempo, la Direzione promuove un'analisi accurata dei bisogni, un monitoraggio degli interventi atti a soddisfare le richieste del territorio, l'individuazione dei punti deboli e dei punti di forza della Cooperativa e la raccolta delle informazioni necessarie a soddisfare  lo sviluppo di elementi migliorativi.

Impatto Sociale

Nel progettare interventi di inclusione sociale e di promozione del benessere delle persone che soffrono di disabilità psichica, l'Azienda valuta attentamente le proprie strategie ex ante ed ex post.  La valutazione iniziale prevede infatti un'analisi dell'azione di tipo partecipato, coinvolgendo tutti gli stakeholder in gioco, volta a capire i singoli bisogni e ad individuare per ciascuno di essi le migliori strategie da utiizzare per giungere alla migliore situazione finale possibile. In relazione ai risultati raggiunti, siano essi diretti o indiretti, volontari o non volontari, Agape è in grado di capire quale sarà l'impatto sociale della sua azione, calcolandone anche il valore economico, nel lungo periodo e di eliminare di volta in volta gli elementi di rischio, creando esclusivamente azioni positive di successo e replicabili.


TRAGUARDI
“Da una lunga esperienza gestionale con il Pubblico nasce una casa Privata” - LA CASA FAMIGLIA "ARMONIA" di AGAPE - è la nostra prima Struttura Residenziale Autorizzata per Adulti con Disabilità Psichica, sita a Quartu Sant'Elena (Cagliari). Aperta nel Febbraio 2014, è il frutto di un'esperienza importante di gestione di due Strutture Residenziali Psichiatriche ad Alta Intensità Terapeutica per la ASL 8 di Cagliari ed è il risultato di una iniziativa imprenditoriale di successo coltivata con amore, giudizio e responsabilità sociale.

La seconda Struttura Residenziale Privata di Agape è "CASA ARMONIA 2": il Gruppo di Convivenza con Progetto di Abitare Condiviso inaugurato a Maggio 2015 a Quartu Sant'Elena. E' un progetto innovativo che coinvolge Persone con Disabilità psichica che hanno già fatto un percorso riabilitativo e sono pronti ad una vita autonoma o quasi & Giovani Volontari del circuito Europeo Erasmus+.

La terza Struttura Residenziale Privata di Agape è "CASA ARMONIA 3", una Comunità Integrata per Persone con Disturbi del Comportamento Alimentare (anoressia, bulimia, etc.) inaugurata a Luglio 2015 a Quartu Sant'Elena. E' anch'esso un progetto innovativo per la nostra Regione rivolto ad un target di popolazione femminile e maschile che necessita di particolari attenzioni.

Resta la Gestione dal 2008 delle due Strutture Residenziali "CASE ALLOGGIO" per Disabili Psichici della ASL 8 di Cagliari che fanno riferimento rispettivamente al Centro di Salute Mentale di Quartu Sant'Elena e al Centro di Salute Mentale della Clinica Psichiatrica di Cagliari.

Grazie alla determinazione e all’impegno dei Soci che la animano, oggi Agape è una GRANDE OPERA. Può contare sul supporto, la competenza e la passione di tanti Soci Lavoratori più tutti coloro che collaborano dietro le quinte e in prima linea sul territorio e che ogni giorno contribuiscono a renderla una organizzazione migliore, dinamica e fortemente integrata ai valori in cui crede da sempre.

Consiglio di Amministrazione:
Annalisa Mascia Presidente Socio fondatore - Psicologa Psicoterapeuta,
Paola Piras Vicepresidente Socio fondatore - Psicologa Psicoterapeuta,
Patrizia Damiano Segretario Tesoriere Socio fondatore - Psicologa Psicoterapeuta.

Assemblea dei Soci Lavoratori di cui fanno parte:
Antonio Angelo Congiu - Educatore
Angela Mancuso - OSS
Francesca Vinci - Psicologa Psicoterapeuta
Silvia Cannas - Educatrice Professionale
Nicolino Cardia - Assistente alla Persona
Enrico di Leo - Assistente alla Persona
Pasquale Piras - OSS
Marco Antonio Congiu - Assistente alla Persona
Andrea Contu - Educatore
Fabrizio Cardia - Assistente alla Persona
Alberto Garau - Assistente alla Persona
Roberta Melis - OSS
Michela Artizzu - Assistente Generico
Sara Urru - Psicologa
Roberto Mucelli - Assistente alla Persona
Maria Teresa Cannas - Psicologa
Simona Loddo - Assistente alla Persona
Denise Gallus - Assistente alla Persona
Ilaria Manca - Psicologa
Monica Sebis - Assistente alla Persona
Rita Puddu - OSS
Denise Porcheddu - Assistente alla Persona
Gianmario Locci - Assistente alla Persona
Francesca Caboni - Tecnico della Riabilitazione Psichiatrica

Tutto ciò che abbiamo fatto e continuiamo a fare, attraverso un' offerta di Servizi diversificati ed efficienti, ha un obiettivo comune: la cura come risposta al bisogno di Salute Mentale, da intendersi come Benessere generale dell’individuo. Per tutti noi è importante supportare la Persona verso una vita dignitosa, con i suoi diritti, i suoi desideri, la sua autonomia e le sue aspettative sul futuro.



Il termine Agape deriva dal greco ἀγάπη e possiede il significato di "amore" totale per il prossimo e profonda condivisione.

Nel 2003 la Cooperativa Agape nasce dall’idea imprenditoriale di 4 giovani socie di condividere un progetto ambizioso: “creare migliori occasioni di lavoro per i soci progettando, realizzando e gestendo interventi di consulenza e supporto alla persona e ai servizi su tutto il territorio regionale, al fine di ottenere migliori condizioni economiche, sociali e professionali”.

AGAPE è una Cooperativa Sociale di Tipo A che, attraverso la gestione dei Servizi Socio-Assistenziali e Psico-Educativi, persegue gli interessi generali della Comunità, della Promozione Umana e dell'Integrazione Sociale dei Cittadini (art. 1, Legge 381/91).

La Vision "Salute Mentale per Tutti"
Dalla sua fondazione Agape è attiva sul campo della disabilità psichica per promuovere la centralità della Persona, lo sviluppo delle sue potenzialità individuali, l'integrazione dei soggetti svantaggiati, la personalizzazione degli interventi, la qualità dei servizi offerti e il vantaggio competitivo.

La Mission
Agape tramite i suoi Servizi Residenziali, Semi-residenziali, Domiciliari e Formativi, offre supporto e strumenti adeguati per la riabilitazione delle persone adulte con disabilità psichica e per la promozione della Salute sul territorio.

La Cooperativa AGAPE è Certificata per il Sistema di Gestione Qualità conforme alla norma UNI EN ISO 9001:2008, valutato secondo le prescrizioni del Regolamento Tecnico Sincert RT-04 per le seguenti attività: Progettazione ed Erogazione di Servizi Psicologici, Educativi e Socio-Assistenziali; Gestione Strutture Residenziali e Semi-residenziali; Servizio di Assistenza Domiciliare ed Educativa; Gestione del call center del Servizio di Igiene del Suolo del Comune di Cagliari; Progettazione ed erogazione del Servizio di Protezione Giuridica Persone Fragili - settore EA 38-35.



Perché una Cooperativa? Una Società Cooperativa, come cita il nostro Codice Civile, è una società costituita per gestire in comune un'Impresa che si prefigge lo scopo di fornire innanzitutto agli stessi soci (scopo mutualistico) quei beni o servizi per il conseguimento dei quali la cooperativa è sorta. Capisaldi del sistema cooperativo sono i principi di mutualità, solidarietà, democrazia. Una cooperativa è in secondo luogo un'associazione autonoma di persone, che si uniscono volontariamente per soddisfare i propri bisogni economici, sociali e culturali e le proprie aspirazioni attraverso la creazione di un'impresa a proprietà comune, controllata democraticamente. Si fonda di fatto sui valori dell'autosufficienza, dell'auto-responsabilità, della democrazia, dell'eguaglianza, dell'equità e della solidarietà. Fedeli allo spirito dei padri fondatori, i soci delle cooperative aderiscono ai valori etici dell'onestà, della trasparenza, della responsabilità sociale e dell'altruismo.
Le cooperative sociali rientrano in una speciale categoria, con lo scopo di perseguire l'interesse generale della comunità alla promozione umana e all'integrazione sociale dei cittadini attraverso [ Legge 8 Novembre 1991, n. 381 Art. 1]:
a) la gestione di servizi socio-sanitari ed educativi (TIPO A);
b) lo svolgimento di attivita' diverse - agricole, industriali, commerciali o di servizi - finalizzate all'inserimento lavorativo di persone svantaggiate (TIPO B).

“La scelta non è stata facile, è una scelta che è stata ponderata, poiché ha comportato l’assumerci direttamente la responsabilità della gestione dell’Impresa. A seguito di un' analisi territoriale (sulle effettive possibilità di mercato e sulle adeguate risorse umane), ci siamo resi conto che costituire una Cooperativa ci avrebbe permesso, soprattutto in un periodo di crisi economica come quella attraversata dal nostro Paese, di mettere in campo buone prassi mutualistiche, consentendoci di creare posti di lavoro, salvarli e realizzare progetti sociali. Le Cooperative sono infatti società finalizzate a un’impresa di tipo mutualistico per il soddisfacimento di un bisogno (di lavoro, beni di consumo o servizi, sociale) a prezzi migliori di quelli di mercato. Cosa più importante è che l’utile essendo indivisibile, non si può distribuire e va reinvestito creando così un patrimonio “di solidarietà intergenerazionale” che ci avrebbe permesso di salvare e quindi continuare, il nostro lavoro anche quando un domani passeremo il testimone a chi verrà dopo di noi. La vita di Agape potrà continuare con l’ingresso di soci delle nuove generazioni” (A.M.)

Le dimensioni della Cooperativa rimangono invariate per anni, lavorando a stretto contatto con le fasce più deboli quali anziani, minori e famiglie, giovani, disoccupati, immigrati, soggetti con patologie psichiatriche, e ottenendo importanti risultati.


Cultura aziendale

La cultura organizzativa di Agape è accettata e condivisa da tutti. Alla base dell'Azienda c'è una profonda attenzione alla centralità e alla valorizzazione del personale, che favorisce la flessibilità e la celerità delle attività, ma soprattutto, la percezione positiva all’interno dell’azienda che ogni contributo sia importante. I nostri lavoratori hanno un ruolo attivo, sono responsabili verso il compito svolto, sono costantemente stimolati e curiosi, attenti al lavoro e fortemente motivati. La progettazione in team migliora le performance del gruppo, aumenta i livelli di autostima e crea sentimenti positivi rafforzando il senso di appartenenza.

Clima organizzativo

L'ambiente di Agape è sereno e permette l’instaurarsi di legami sinceri tra colleghi di lavoro. L'Azienda è attenta a prevenire lo stress e altri fenomeni sul luogo di lavoro, come il Burnout e il Mobbing, attraverso l’organizzazione di periodiche riunioni d'equipe e cerca costantemente di promuovere e mantenere alto il livello di benessere fisico, psicologico e sociale dei lavoratori.  A tale scopo, Agape ha deciso di controllare e migliorare i propri processi, intervenendo con azioni volte ad eliminare le cause delle inefficienze. La Direzione supervisiona i propri collaboratori, motivandoli e indirizzandoli verso il miglioramento continuo del lavoro svolto, al fine di coinvolgerli attivamente e consapevolmente. Da questa prassi ne deriva l'efficienza dei processi  e il loro monitoraggio costante, mediante indici di misurazione delle prestazioni. Tali indici, correlati ad obiettivi specifici, consentono di valutare l'effettivo progresso dell'Azienda e l'efficacia delle azioni intraprese.

Innovazione e Ricerca

Sono un fattore centrale per il successo dell'Azienda; permettono di portare avanti progetti innovativi che vanno a soddisfare bisogni latenti dei committenti e/o della comunità.

  • Flessibilità e cambiamento: sono le soluzioni scelte da Agape per soddisfare le continue richieste provenienti dall'esterno;
  • Innovazione, Creatività e Assunzione di Rischi: gli strumenti adoperati;
  • L'incoraggiamento di ogni dipendente a contribuire e partecipare attivamente all' innovazione: la strategia utilizzata.

Agape negli anni, attraverso un'attenta e accurata analisi delle politiche sociali nazionali e internazionali, ha sviluppato la capacità di rilevare, interpretare e tradurre in strategie le richieste provenienti dall'ambiente locale in cui opera.

Partnership Strategiche

AGAPE fa parte di un Circuito Virtuoso di Progettazione Sociale che va dall’ambito Regionale a quello Europeo, coinvolgendo Profit e No-profit. L'instaurazione di alleanze strategiche, sempre più forti e bilanciate offre oggi all'Azienda un vantaggio competitivo di lungo periodo nell'ambito della Salute, migliora la visibilità del proprio Brand e permette lo scambio di buone prassi.

Corporate Social Responsability e Buone Prassi

In coerenza con gli obiettivi strategici fissati nel Libro Verde della Commissione Europea (del Luglio 2011) AGAPE adotta la CSR come sua politica aziendale in qualità di Impresa Responsabile, uno strumento che è in grado di conciliare gli obiettivi economici con quelli sociali e ambientali del territorio di riferimento, in un'ottica di sostenibilità futura. Progettare una sostenibilità futura ci permette di adottare una strategia per competere più efficacemente sul mercato. La Responsabilità Sociale è infatti un fattore di successo che offre vantaggi duraturi quali un maggiore sviluppo della competitività, un aumento delle performance e della produttività dell'azienda e un maggiore coinvolgimento della clientela. Agape è più volte risultata essere un esempio positivo di buone prassi.

Politica per la Qualità

Per un miglioramento continuo dei servizi offerti, a seguito di una attenta analisi dei bisogni e dei servizi offerti ai propri Utenti, Agape mira alla Qualità nella scelta degli strumenti strategici atti a raggiungere i suoi obiettivi imprenditoriali. Tra gli elementi che rendono l'Azienda in grado di creare progetti a forte Valore Aggiunto vanno sicuramente annoverati:

  • Il confronto continuo con realtà e contesti differenti per cultura e territorio geografico;
  • Una struttura solida, snella e flessibile in cui i singoli componenti dell’Equipe sono in grado di gestire, in relazione alla propria specializzazione, le diverse fasi dei progetti;
  • Lo sviluppo di servizi innovativi ad alta affidabilità e sicurezza e in grado di soddisfare il cliente;
  • Un approccio sistemico volto al miglioramento continuo che prevede la partecipazione attiva ed il coinvolgimento a tutti i livelli aziendali.

Comunicazione efficace

La comunicazione in Azienda è un elemento fondamentale per il miglioramento delle prestazioni. Comunicazione Interna ed Esterna sono infatti uno strumento di misurazione della forza con cui Agape è capace di trasmettere messaggi importanti ai suoi destinatari diretti ed indiretti.

La comunicazione interna  è diretta ed informale e le performance di tutta l’organizzazione sono efficienti e sicuro strumento di monitoraggio del livello qualitativo dei rapporti interpersonali.

Sono due, invece, le tipologie di linguaggio che l'Azienda utilizza per comunicare con l'esterno:

  • Comunicazione formale, di carattere istituzionale (e-mail, documentazione cartacea);
  • Comunicazione Digitale, di carattere moderno, inclusivo e sociale (attraverso gli strumenti del Web 2.0).

Formazione e aggiornamento continuo

La valorizzazione del capitale umano avviene, in primo luogo, mediante l’organizzazione del percorso di sviluppo delle competenze delle proprie risorse umane e della possibilità di scelta e crescita professionale, che l’individuo è consapevole di avere, pure essendo parte integrante di una struttura organizzativa complessa e stabile. La nostra forza passa anche attraverso il bagaglio di esperienze formative che ciascuno in Agape si porta dietro e al costante accrescimento professionale, etico e culturale dei singoli addetti, in itinere. Solo attraverso un adeguato livello di preparazione e specializzazione delle risorse umane è infatti possibile ottenere e garantire la flessibilità e la reattività delle quali una organizzazione complessa necessita.

La Rete

“L’unico capitale insostituibile che un’organizzazione possieda è il sapere e la capacità dei suoi membri. La produttività di questo capitale dipende dall’efficienza con cui i membri condividono le loro competenze con coloro che possono usarle.” ANDREW CARNEGIE

Il Know-how che Agape possiede e le capacità dei suoi membri sono inserite all'interno di una fitta rete integrata capace di accrescere continuamente le relazioni interpersonali con individui, Società, enti e gruppi di persone allo scopo di scambiare e condividere buone prassi e misurare la propria efficienza. L'Azienda fa riferimento ad un modello organizzativo propriamente detto "di Rete" e si presenta sul mercato come un' organizzazione complessa e flessibile, caratterizzata dalla cooperazione tra più soggetti, individuali e collettivi, che perseguono un obiettivo comune e possiedono un' alta capacità di auto-organizzazione, di instaurare relazioni stabili nel tempo, strutturate (attraverso l'utilizzo di un linguaggio comune), di condividere dei valori di base e infine di adotttare sistemi di coordinamento, controllo e di monitoraggio. La Rete Integrata assicura il Ben-Essere del cittadino.

Integrazione Pubblico – Privato

Promuovere un'integrazione tra pubblico e privato per rispondere al forte bisogno di Salute Mentale del territorio è oggi sempre più vitale. La normativa italiana, riconosce sempre di più al Privato Sociale un ruolo di promozione, progettazione, organizzazione e gestione degli interventi e di programmazione del sistema integrato. Questo, permette di costruire un tessuto connettivo fortemente interattivo tra la domanda e l'offerta di servizi, in un'ottica di Welfare strategico tra PA, istituzioni, famiglie, utenti, operatori, cittadini privati, imprese del Terzo Settore e del Profit. Riuscire a sviluppare sinergie comuni tra tutti gli attori sociali in gioco e trovare delle linee strategiche, è oggi fondamentale anche per definire i nuovi bisogni e per attivare interventi sempre più mirati e incisivi. Agape, dal 2003, programma tutte le sue azioni nel campo della Salute Mentale tenendo in considerazione l'importanza che riveste la crezione di spazi di continuo confronto (sopratutto culturale e sociale) con le Istituzioni in modo da intervenire con maggiore accuratezza. Attraverso la messa in gioco di tutte le competenze e le risorse disponibili sul territorio si può rispondere ai bisogni latenti, mediante interventi costruiti ad hoc che rispondano, a loro volta, alle esigenze effettive di ciascun individuo sofferente di una patologia psichica, promuovendone la sua partecipazione attiva nel tessuto sociale in cui è radicato ed abbattendo le barriere di pregiudizio e stigma che hanno portato al suo isolamento. Risulta a tale scopo fondamentale attivare tutta una serie di azioni, quali:

  • valorizzare le forme partecipative e fiduciarie;
  • utilizzare un ventaglio ampio di strumenti per l’affidamento dei servizi;
  • stimolare la co-progettazione e le forme orientate alla partecipazione attiva;
  • utilizzare la forma della delega come valore aggiunto per la condivisione di responsabilità e la suddivisione dei compiti assegnati su specifiche competenze professionali, sociali ed economiche.

Social Innovation e ICT

Agape è un'Azienda in forte espansione, che ama le sfide e le affronta con responsabilità. Sempre piena di idee accoglie la strada dell'Innovazione Sociale e Tecnologica nella sua Struttura, mossa dall'idea che un' impresa oggi non può stare dentro il mercato se non ne segue e capisce le regole. L'utilizzo di canali multimediali offre nuove opportunità di partecipazione attiva alla Salute, migliora la progettazione degli interventi e favorisce la conoscenza e lo scambio di buone prassi tra terre tra loro lontane.

Efficienza ed Efficacia

Agape valuta attentamente ogni richiesta sociale, relazionale e sanitaria che arriva dal mondo esterno e che richiede un suo intervento. Il personale  lavora quotidianamente sia all'interno dell'Azienda che al di fuori di essa, al fine di promuovere e garantire una sua azione di qualità. La qualità è intesa come efficienza dei servizi erogati sul territorio e come efficacia della metodologia scelta e delle strategie adoperate.  I piani d'intervento e di azione sono strategicamente coordinati dall'alto da una figura specialistica, mentre la comunicazione tra strutture periferiche e il nucleo centrale è mediata dalla presenza di referenti. In questo modo è possibile assicurare che le attività delle singole unità operative siano svolte in linea con gli obiettivi aziendali, fluide e capaci di produrre Benessere Organizzativo a tutti i livelli.

Customer Satisfaction

Agape ha a cuore la soddisfazione dei propri clienti/pazienti/utenti/committenti. Per garantire la sua continuità nel tempo, la Direzione promuove un'analisi accurata dei bisogni, un monitoraggio degli interventi atti a soddisfare le richieste del territorio, l'individuazione dei punti deboli e dei punti di forza della Cooperativa e la raccolta delle informazioni necessarie a soddisfare  lo sviluppo di elementi migliorativi.

Impatto Sociale

Nel progettare interventi di inclusione sociale e di promozione del benessere delle persone che soffrono di disabilità psichica, l'Azienda valuta attentamente le proprie strategie ex ante ed ex post.  La valutazione iniziale prevede infatti un'analisi dell'azione di tipo partecipato, coinvolgendo tutti gli stakeholder in gioco, volta a capire i singoli bisogni e ad individuare per ciascuno di essi le migliori strategie da utiizzare per giungere alla migliore situazione finale possibile. In relazione ai risultati raggiunti, siano essi diretti o indiretti, volontari o non volontari, Agape è in grado di capire quale sarà l'impatto sociale della sua azione, calcolandone anche il valore economico, nel lungo periodo e di eliminare di volta in volta gli elementi di rischio, creando esclusivamente azioni positive di successo e replicabili.


TRAGUARDI
“Da una lunga esperienza gestionale con il Pubblico nasce una casa Privata” - LA CASA FAMIGLIA "ARMONIA" di AGAPE - è la nostra prima Struttura Residenziale Autorizzata per Adulti con Disabilità Psichica, sita a Quartu Sant'Elena (Cagliari). Aperta nel Febbraio 2014, è il frutto di un'esperienza importante di gestione di due Strutture Residenziali Psichiatriche ad Alta Intensità Terapeutica per la ASL 8 di Cagliari ed è il risultato di una iniziativa imprenditoriale di successo coltivata con amore, giudizio e responsabilità sociale.

La seconda Struttura Residenziale Privata di Agape è "CASA ARMONIA 2": il Gruppo di Convivenza con Progetto di Abitare Condiviso inaugurato a Maggio 2015 a Quartu Sant'Elena. E' un progetto innovativo che coinvolge Persone con Disabilità psichica che hanno già fatto un percorso riabilitativo e sono pronti ad una vita autonoma o quasi & Giovani Volontari del circuito Europeo Erasmus+.

La terza Struttura Residenziale Privata di Agape è "CASA ARMONIA 3", una Comunità Integrata per Persone con Disturbi del Comportamento Alimentare (anoressia, bulimia, etc.) inaugurata a Luglio 2015 a Quartu Sant'Elena. E' anch'esso un progetto innovativo per la nostra Regione rivolto ad un target di popolazione femminile e maschile che necessita di particolari attenzioni.

Resta la Gestione dal 2008 delle due Strutture Residenziali "CASE ALLOGGIO" per Disabili Psichici della ASL 8 di Cagliari che fanno riferimento rispettivamente al Centro di Salute Mentale di Quartu Sant'Elena e al Centro di Salute Mentale della Clinica Psichiatrica di Cagliari.

Grazie alla determinazione e all’impegno dei Soci che la animano, oggi Agape è una GRANDE OPERA. Può contare sul supporto, la competenza e la passione di tanti Soci Lavoratori più tutti coloro che collaborano dietro le quinte e in prima linea sul territorio e che ogni giorno contribuiscono a renderla una organizzazione migliore, dinamica e fortemente integrata ai valori in cui crede da sempre.

Consiglio di Amministrazione:
Annalisa Mascia Presidente Socio fondatore - Psicologa Psicoterapeuta,
Paola Piras Vicepresidente Socio fondatore - Psicologa Psicoterapeuta,
Patrizia Damiano Segretario Tesoriere Socio fondatore - Psicologa Psicoterapeuta.

Assemblea dei Soci Lavoratori di cui fanno parte:
Antonio Angelo Congiu - Educatore
Angela Mancuso - OSS
Francesca Vinci - Psicologa Psicoterapeuta
Silvia Cannas - Educatrice Professionale
Nicolino Cardia - Assistente alla Persona
Enrico di Leo - Assistente alla Persona
Pasquale Piras - OSS
Marco Antonio Congiu - Assistente alla Persona
Andrea Contu - Educatore
Fabrizio Cardia - Assistente alla Persona
Alberto Garau - Assistente alla Persona
Roberta Melis - OSS
Michela Artizzu - Assistente Generico
Sara Urru - Psicologa
Roberto Mucelli - Assistente alla Persona
Maria Teresa Cannas - Psicologa
Simona Loddo - Assistente alla Persona
Denise Gallus - Assistente alla Persona
Ilaria Manca - Psicologa
Monica Sebis - Assistente alla Persona
Rita Puddu - OSS
Denise Porcheddu - Assistente alla Persona
Gianmario Locci - Assistente alla Persona
Francesca Caboni - Tecnico della Riabilitazione Psichiatrica

Tutto ciò che abbiamo fatto e continuiamo a fare, attraverso un' offerta di Servizi diversificati ed efficienti, ha un obiettivo comune: la cura come risposta al bisogno di Salute Mentale, da intendersi come Benessere generale dell’individuo. Per tutti noi è importante supportare la Persona verso una vita dignitosa, con i suoi diritti, i suoi desideri, la sua autonomia e le sue aspettative sul futuro.

copyright©2015-Agape Cooperativa Sociale Onlus Cagliari • P.IVA/C.F.: 02840810929