Il disturbo psichico

Il percorso formativo nasce dalla consapevolezza che l’impegno quotidiano nel campo della salute mentale richiede specifiche competenze che derivano dal saper mettere insieme i “saperi” e le “pratiche” proprie del “prendersi cura” e che ha bisogno di professionisti che sappiano sviluppare queste competenze attraverso un lavoro costante di riflessività e apprendimento.

66 STUDENTI ISCRITTI

    Il disturbo psichico, la relazione e l’emergenza

    Chi opera nel campo della disabilità psichica si occupa degli aspetti specificamente educativi e riabilitativi che possono condurre all’inserimento o reinserimento psico-sociale di una persona in difficoltà. In base ad una specifica formazione professionale di carattere teorico-pratico, chi opera nell’ambito dei servizi socio-educativi, riabilitativi ed educativo-culturali extrascolastici, svolge attività con persone di diverse età, collaborando a progetti educativi che hanno lo scopo di guidare progressivamente l’individuo verso uno sviluppo equilibrato della personalità, stimolando le potenzialità di crescita, di inserimento e di partecipazione sociale dei singoli soggetti. Durante l’ultimo secolo le metodologie di cura sono cambiate notevolmente, ed oggi si tende ad utilizzare procedure di recupero che integrano la cura farmacologica con la riabilitazione psico-sociale. L’operatore della disabilità psichica si colloca in tale contesto come elemento essenziale poiché, ponendosi in relazione con l’utente, funge da ausiliario del Sé e lo accompagna e stimola nelle attività riabilitative. Il rapporto stretto con il paziente permette all’operatore di osservarlo e di determinare quali aspetti della sua personalità possono essere stimolati e rinforzati e quali invece andrebbero rivisti e contenuti, perché funzionali alla conservazione dello stato di malattia. L’operatore, quindi, aiuta il paziente a prendere coscienza delle proprie potenzialità e delle risorse ancora valide.

    Obiettivi formativi: Il percorso formativo proposto nasce dalla consapevolezza che l’impegno quotidiano nel campo della salute mentale richiede, oltre ad una particolare sensibilità e disponibilità, anche specifiche competenze che derivano dal saper mettere insieme i “saperi” e le “pratiche” proprie del “prendersi cura” e che ha bisogno di professionisti che sappiano sviluppare queste competenze attraverso un lavoro costante di riflessività e apprendimento.

    0 Commenti su Il disturbo psichico

    Lascia un commento

    ISCRIVITI AL CORSO
    • €200.00
    • 30 Ore
    • Diploma

    RICERCA IL CORSO

    copyright©2015-Agape Cooperativa Sociale Onlus Cagliari • P.IVA/C.F.: 02840810929