IMPATTO SOCIALE

un’ esperienza di misurazione del bene compiuto

L’intento di Agape è portare alla luce Progetti Innovativi e Sperimentali a forte impatto sociale ed economico.

La semantica è molteplice: impatto, rendimenti, beneficio, valore… indici che stanno divenendo importanti sia per il settore pubblico sia per quello privato.

Ecco l’ultima sfida di Agape: valutare le attività nel sociale, trasformando dati qualitativi in quantitativi. Questo permette di creare fiducia garantendo la sostenibilità dell’impresa, misurando il bene fino a monetizzarlo. L’idea è stata quella di partecipare alla costruzione del primo portafoglio di interventi del mondo psicologico, da mettere a disposizione della Pubblica Amministrazione e della comunità, per realizzare un progetto all’avanguardia di rilancio del Welfare e della Psicologia: i Social Impact Bond.
Progetti strutturati intorno a chiari obiettivi di Impatto Sociale che prevedano l’attività di professionisti del sociale sul territorio, possono riattivare il circuito virtuoso della prevenzione, mettere al centro dell’azione la competenza professionale, migliorare la qualità di vita dei cittadini, differenziare gli investimenti degli Enti e sostenere lo sviluppo del nostro Paese.

Supervisione e monitoraggio sono le chiavi del nostro successo.
L’Impact Investing: la forma di investimento a cui puntiamo.

La “metrica” che sta entusiasmando i finanziatori del Terzo settore in questo momento è il Social Return of Investment (SROI), il Ritorno Sociale dell’Investimento ispirato all’indice economico ROI.
La credibilità nell’operare per il benessere collettivo è legata alla capacità dell’azienda di mappare e rendicontare con trasparenza il valore sociale degli interventi.
Attraverso lo SROI Agape ha potuto mappare il cambiamento relativo ad un Servizio specifico, utile a produrre informazioni per il miglioramento della qualità di vita degli utenti del Servizio in questione.

Per calcolarlo abbiamo costruito la Mappa dell’impatto, riferita ai 5 anni di attività di un Progetto che vede Agape coinvolta dal 2009 ad oggi.
Definiti gli stakeholders (attori coinvolti), input (risorse impiegate), output (i risultati quantitativi di un’attività svolta), outcome (i benefici immateriali derivanti da quell’attività), si è proceduto a studiare l’esistenza di un collegamento tra l’attività realizzata e l’effetto ottenuto, quindi alla monetizzazione dei dati raccolti: per ogni Euro, erogato dai Comuni coinvolti nel Progetto e convenzionati con Agape negli ultimi 5 anni, sono stati generati 3.754,9 Euro in favore della comunità.

“Misurare” è un dovere che permette di valutare il ritorno sociale derivante dall’investimento attuato nei confronti del bisogno sociale.
La decisione di misurare lo SROI deriva da un’esigenza operativa attuale della Cooperativa Sociale Agape di poter valutare oggettivamente l’efficacia del suo intervento, standardizzare le buone prassi e monitorare il “peso” che il Progetto ha avuto e tuttora ha per l’intera collettività: gli effetti sono positivi sia in termini di risparmio sulla spesa pubblica sia in termini di impatto sociale.

Tratto da un lavoro di ricerca dell’Equipe coordinata da Annalisa Mascia con le dott.sse

  • Cannas Maria Teresa
  • Cannas Stefania
  • Mannu Elisa
  • Vacca Claudia

“Abbiamo una grande idea qui che può trasformare le nostre società, usando il potere della finanza per affrontare i più difficili problemi sociali” (David Cameron, Primo Ministro, Regno Unito)

0 Commenti su IMPATTO SOCIALE

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

copyright©2015-Agape Cooperativa Sociale Onlus Cagliari • P.IVA/C.F.: 02840810929