Stimolazione Cognitiva: al via il primo percorso di gruppo

Parte Giovedì 22 Giugno 2017 in Agape il PRIMO PERCORSO DI GRUPPO DI STIMOLAZIONE COGNITIVA.

Il percorso, sperimentale, rientra tra gli interventi che Agape porta avanti per migliorare la qualità di vita degli utenti, anziani e disabili e per prevenire o rallentare un eventuale invecchiamento mentale.

Il progetto, realizzato in collaborazione con il  dott. Moreno Murgia, esperto in valutazione e riabilitazione neuropsicologica, consiste in un percorso in cui saranno proposti una serie di esercizi finalizzati a migliorare l’orientamento personale e interpersonale, orientamento spaziale e temporale, rinforzare e potenziare la memoria (informazioni personali, legate alla storia remota, recente, attuale, memoria topografica, memoria verbale/visiva a breve e lungo termine, memoria prospettica, memoria olfattiva e tattile), il linguaggio, l’attenzione (Uditiva, visiva, discriminazione di fonemi, attenzione divisa), la percezione, la pianificazione,  le abilità prassiche e le capacità di categorizzazione e di ragionamento logico.

“All’interno del nuovo  Servizio di Neuropsicologia ( http://www.agapesardegna.com/servizio-di-neuropsicologia/ ) di Agape abbiamo pensato di realizzare un percorso di stimolazione cognitiva di gruppo che consentisse ai partecipanti di mantenere e favorire l’attivazione delle abilità cognitive, rallentare l’invecchiamento mentale, reagire alla demotivazione, contrastare la tendenza all’isolamento, e ridurre lo stress assistenziale” (dott.ssa Paola Piras, Psicologa, Responsabile del progetto)

La stimolazione cognitiva ha rappresentato sino ad oggi l’aspetto su cui si è concentrato il maggiore interesse della comunità scientifica nell’ambito del declino cognitivo e dalla demenza proprio perchè ha mostrato di poter dare un prezioso contributo nel contrastare la perdita delle abilità residue, con benefici paragonabili a quelli ottenuti mediante la terapia con i farmaci (Spector et al. 2003) Una ricerca recente (Farina et al, 2006) ha dimostrato come attività ricreative, stimolanti e piacevoli, che tengano conto di un approccio globale al paziente, abbiano un impatto positivo sulle attività della vita quotidiana e sul livello di stress dei caregiver. La stimolazione cognitiva può essere definita come un intervento psicologico multidisciplinare che utilizza tecniche mirate a massimizzare le abilità residue dell’individuo migliorando la qualità di vita sia della persona malata, sia di chi se ne prende cura lungo tutto il decorso della malattia. La terapia di stimolazione cognitiva, attività altamente strutturata e condotta da personale formato, può essere indirizzata alla singola persona con demenza o ad un gruppo di persone.

Per informazioni:

dott.ssa Paola Piras, e-mail: p.piras@agapesardegna.it

 

0 Commenti su Stimolazione Cognitiva: al via il primo percorso di gruppo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

copyright©2015-Agape Cooperativa Sociale Onlus Cagliari • P.IVA/C.F.: 02840810929